Sicurezza

Il nostro personale è spesso chiamato ad operare in ambienti lavorativi difficili quali spazi confinati, canali sotterranei e serbatoi con presenza di vapori nocivi ed infiammabili: tutto ciò è reso possibile grazie ad un’accurata preparazione e formazione e grazie all’utilizzo delle migliori attrezzature e dispositivi presenti sul mercato.

Tutti i dispositivi di sicurezza sono registrati, controllati e sottoposti a periodiche verifiche. Inoltre è previsto, per il personale, un costante aggiornamento sulle norme di sicurezza, sull’utilizzo e manutenzione dei DPI e sull’applicazione delle metodologie di intervento.

Inoltre per le bonifiche di serbatoi, in sostituzione dell’ingresso di personale in spazi confinati, ci serviamo di testine tridimensionali e di un robot ad azione pneumatica certificato ATEX Zona 0 (Fuel Tank Cleaning – No Man Entry).

Contenimento delle emissioni

Sfruttando la miglior tecnologia disponibile sul mercato è stato realizzato, presso il ns. impianto, un sistema di carico/scarico a circuito chiuso tramite l’installazione di una linea fissa, atta a convogliare i gas di scarico all’interno dei serbatoi. Ad ulteriore garanzia di tenuta, è stato adottato un sistema di captazione dei vapori uscenti dai serbatoi che sfrutta l’adsorbimento degli inquinanti (S.O.V.) su filtri a carbone attivo. Inoltre l’aspirazione dei rifiuti in colli avviene all’interno di una cabina posta in aspirazione, con ricambi d’aria garantiti e con abbattimento a valle degli sfiati.

Al fine di mantenere questi elevati standard operativi anche presso i cantieri ove operiamo e per soddisfare le richieste dei nostri clienti più attenti alle tematiche ambientali, abbiamo progettato una apparecchiatura portatile costituita da una cassa in lamiera d’acciaio caricata con pannelli a carbone attivo e posta in depressione tramite un motore antideflagrante. Tale attrezzatura è realizzata per il trattamento di aria inquinata in ambienti con pericolo di infiammabilità/esplosività o per impedire la dispersione di sostanze nocive dai pozzetti di ispezione durante le lavorazioni in cantiere.

Infine, per limitare la dispersione in atmosfera delle eventuali sostanze volatili liberate nell’ambiente durante la bonifica di spazi confinati (come, ad esempio, la pulizia di serbatoi), abbiamo studiato e realizzato una camera impermeabile ignifuga con chiusure in velcro da installare sul passo d’uomo, in modo tale che il passaggio dell’operatore avvenga con la minor dispersione possibile di vapori inquinanti.